Tag

, , , , , , ,

Corea terra di fascino e di sorrisi. Eleganza innata e sguardo volto verso l’innovazione.

Oriente e occidente che si incontrano in questa terra, forse ancora tutta da scoprire.

Immagine 159

credits Davide Tiezzi

Due mondi lontani che subiscono reciprocamente il rispettivo fascino. Della Corea abbiamo amato la gioia e l’apertura delle persone; le città metropolitane ricche di stimoli e spunti creativi; i grandi mall commerciali, dove anche la più coraggiosa shopper addictet arriverebbe stremata a fine giornata.

Seul, capitale della Corea, città che vive 24 ore su 24, città dove ciò che pensi puoi avere e dove il made in Italy ha un richiamo irresistibile.

Immagine 231

credits Davide Tiezzi

Immagine 411-001

credits Davide Tiezzi

In un ambiente ricco di contrasti, tra velocità metropolitana e concentrazioni zen, è possibile scovare, laddove si riesca a rimanere impassibili ai mille richiami della food experience, alcuni brand italiani. La sorpresa di questo fine settimana, giunge con un sorriso e tanto orgoglio, nel sapere che il noto brand Givi Lulù, da venerdi 28 Aprile ha aperto il suo primo monomarca a Seul.

Questa notizia, ci rende di fatto ancora più affascinante l’idea di un nostro possibile ritorno, in questa città. Forse la visita all’AKA PLAZA mall, ci era sfuggita, ma la prossima volta non sarà così.apertura GL

L’apertura verso oriente, di un brand in pieno stile italiano, che racchiude in sè il meglio della tradizione e del sapere del nostro paese, sono certa che conquisterà le giovani donne coreane. L’eleganza dei bianchi, la sofficità dei neutri e le irresistibili fragranze sapranno entrare, nelle case di chi ama lo stile e il buon gusto da occidente ad oriente.

Corro a pianificare il prossimo viaggio, per incontrare dal vivo gli amici di Givi Lulù, e per brindare a questo straordinario successo con un cheongju– raffinato liquore tradizionale ricavato dalla fermentazione del riso.

Share & enjoy,

Barbara

 

Annunci