Tag

, , , , , , , ,

Marmellate, pesti, sott’olii & co. buoni certo, ma cosa ne facciamo del vasetto in vetro?

Una volta lavati e puliti, se non indirizzati nella raccolta differenziata, possono essere riutilizzati ancora, per contenere bottoni, piccoli oggetti oppure nuove conserve fatte con la frutta e verdura di stagione… oppure, essere trasformati in “ciotole” da presentare a tavola.

tarallini 1 L’idea di oggi è perfetta per allestire una tavola informale, un brunch tra amici, oppure per vivere una gita fuoriporta in camper o in barca a vela, senza rinunciare a quel tocco di stile e wow factor, per stupire voi stessi e i vostri ospiti.

Bastano pochi ingredienti, io qui ho scelto tre fragranze di tarallini degli amici pugliesi Antonio Fiore Alimentare e un bicchiere di rosato, per dare un tocco di originalità ad un momento conviviale.

In questo caso per decorare i vasetti ho utilizzato dei nastri in cotone di Jane Means, facedoli passare attorno al collo di chiusura e creando un fiocco e combinando colore del nastro con la fragranza del tarallino.

tarallini barattoli Per il gusto peperoncino, ho scelto il rosso; per le verdure il verde e per il nuovo gusto mortadella decisamente stuzzicante ed originale, ho scelto il rosa. Nessuna convivialità ha inizio, se non ci si abbina un vino.

tarllini tipologie E se i tarallini richiamano la Puglia, poteva essere da meno il vino con una bottiglia di Rosato della Tenuta Cocevola?tarallini 3 Allora pronti a trasformare i vostri vasetti e a dare inizio ai progetti per il week end?

Share & enjoy!

Barbara

Annunci