Tag

, , , , , , ,

Finite le feste, scartati i regali si fa la conta di quelli più originali, ma soprattutto visti i tempi, di quelli più utili.

Doni non solo sotto l’albero, ma anche nella calza della befana. Un po’ di carbone, certo ma anche molte coccole.

Piccoli dettagli di stile, che a quanto pare, stanno influenzando sempre di più chi mi vuole stupire. Ma cosa ho trovato di così sorprendente, tanto da scriverci un post sul blog? Alcune mie care amiche, folli navigatrici del web, mi hanno fatto conoscere con un fantastico bianco e soffice accappatoio idro-cotton, dell’azienda Givì Lulù.accappatoio givì lulù

Tra le mie passioni c’è quella per la sofficità dei tessuti. Non chiedetemi di NON TOCCARE! Una linea morbida e avvolgente, che ti fa venir subito voglia di creare una stanza da bagno in pieno stile bagnidalmondo, come ci insegna l’interior designer Simona Nurcato. Curiosa come poche, corro sul sito dell’azienda per sapere di più. E amore fu!

Basta entrare nella loro pagina, per essere contagiati da quell’aria e da quel brio di cambiamento, che ti pervade durante alcuni periodi dell’anno. Gennaio con le energie e i buoni propositi, pronti ai blocchi di partenza, e’ uno di quelli.

Leggendo la loro filosofia, mi ha colpito una frase ” Il piacere dei nostri capi è un lusso alla portata di tutti, perché qualità e design diventino un valore a cui nessuno debba rinunciare. Eleganza, pregio, delicatezza: chi sceglie Givì Lulù, sceglie un gesto d’amore per sé e per la propria casa“.

I toni neutri della biancheria per la casa, le soffici spugne e i completi letto in puro cotone egiziano, trasformano infatti, il navigatore, in un bambino nel paese dei balocchi. lenzuola givì lulù

Il bianco e il tortora che caratterizzano le collezioni letto e bagno, vengono declinati anche nell’abbigliamento, pensato per vivere la casa con stile, tanto da farmi immaginare Givì Lulù un’amica di stile, la personal shopper della mia casa.lenzuola givì lulù 1

La ciliegina sulla torta e’ rappresentata dalle fragranze d’interni. Le papille olfattive sono solleticate all’idea di annusare  le profumazioni come quella al talco, che fa tanto baby at home, o da quella piu’ frizzante ” mediterraneo”, fino ad arrivare all’originale fragranza liquirizia.

Questa italianissima azienda, attenta non solo alla ricerca e al gusto, ma anche agli eventi, all’arte e ai nuovi trend emergenti, non può non essere raccontata in questo spazio e chissà che come molto spesso ormai accade, non si possa passare dal virtuale al reale. Magari organizzerò una visita in azienda anche da loro. Sempre se mi vorranno tra i piedi!

Approfittando intanto, anche del Sales On Line, corro a fare un po’ di shopping, perchè è sempre un buon momento per viziarsi e coccolarsi, e poi con l’arrivo di due piccoli “nipoti”, la sezione kids non può attendere!kids givì lulù

Share & enjoy
Barbara

Annunci