Tag

, , , ,

Metti una di quelle sere d’autunno dove gli ultimi colpi di coda di caldo ti sorprendono, metti quella voglia di passeggiare girovagando stile – và dove ti porta il cuore- metti questo e qualche altro ingrediente a scelta per ritrovarsi all’evento Wedding organizzato da Miele, la famosa azienda di elettrodomestici.20131029_180912

La serata dedicata al matrimonio, ha visto protagoniste d’eccezione Giuliana Parabiago, direttrice di Vogue Sposa e Sposabella che con freschezza e simpatia ha dato alcuni consigli di stile, coinvolgendo le partecipanti ad una simulazione di ingresso in chiesa. Divertente pensare il cosa si dovrebbe fare e cosa poi quello che di fatto si fa, in preda alla crisi da redcarpet. La cosa che ho apprezzato di più? Il sottolineare di non scordare, che siamo nel XXI secolo quindi coerenza con il tempo in corso!20131029_182630 20131029_181030

Lezioni di bon ton, che mai come oggi, mi sentirei di inserire non solo per il giorno del matrimonio, ma nella vita quotidiana. Preziosi consigli di sartorialità e stile curati da Daniela Basile firma di Acquachiara e impreziositi con i bouquet di Nozze e Dintorni, questi ultimi freschi, eleganti e contemporanei.20131029_18162620131029_181704

Ma un evento non è tale senza un coup de théatre! In questo caso gli organizzatori ne hanno riservato ben due, con le super sorridenti Titti e Flavia le esperte di “Soluzioni di casa“. Chi meglio di loro avrebbe potuto raccontare le qualità di lavabianchierie, lavasciuga e ferri da stiro? Ma non solo, anche coccole di stile, che non potevo non apprezzare. Un’idea? Preparare gli asciugamani per ospiti legandoli con un nastro ed un fiocco perfetto…aggiungo io!

Per chiudere in dolcezza e brindare a tutti i futuri sposi gli immancabili cupcakes e le insostituibile madlaine di Csaba dalla Zorza.20131029_194207 20131029_194336

Future spose o no, di certo è stato un momento per apprezzare le nuove collezioni dedicate agli elettrodomestici, con tocchi di design e innovazione tecnologica e sorridendo tra i consigli e i suggerimenti delle esperte di settore.

p.s. e se questo articolo è stato scritto, un grazie speciale va a Francesca Favotto, donna e giornalista capace di aprire le porte e le connessioni attraverso la rete.

Annunci