Tag

, , , ,

Nel mio peregrinare per l’Italia tra workshops & eventi, mi capita sempre più spesso di incontrare persone speciali. Proprio per questo motivo adoro parlare con loro e condividere con voi.

L’ospite di oggi si chiama Adriana Porro, e ho avuto il piacere di conoscerla durante il Workshop di Furoshiki tenuto ormai quasi due mesi fa ad Andria, presso Società per l’Arte, ricordate?

Come spesso accade in queste circostanze, c’è sempre un leggero stato d’ansia che mi assale mista al non voler deludere le aspettative, anzi generare il WOW FACTOR! Adriana e il suo gruppo erano in ultima fila, come i birbantelli in una classe. Sorridenti e giocosi, hanno contribuito a farmi abbassare l’allert e dar inizio ad una serata che si è rivelata scintillante. Tra chiacchiere post evento e quelle in rete l’ho conosciuta meglio, ed oggi eccola qui.io

Adriana, quando e perchè hai abbracciato il mondo delle discipline olistiche 

Ho abbracciato il mondo delle discipline olistiche nel 1996, un po’ per curiosita’ e per il grande amore per la Natura,ma nel 1998 ho cominciato oltre che a utilizzarle come utente, anche a praticarle. Grazie alla conoscenza sempre piu’ approfondita ho affrontato e poi completamente risolto alcune problematiche personali che la Medicina Allopatica non aveva invece “guarito”. Mi son stupita nello scoprire che le capacità di
autoguarigione sono dentro ciascuno di noi, a condizione che ci si voglia prender cura di sè, e assumersi la responsabilità e l impegno di Amarsi … con la A maiuscola !

Quanta resistenza hai incontrato o incontri ancora? Cosa lascia perplessi?

Fatta esclusione per i primi anni, poi non ho trovato alcuna resistenza! Io VIVO le discipline olistiche, non le pratico soltanto, quindi chi a me si rivolge, trova sostegno, accompagnamento in un percorso di conoscenza interiore e che è il primo passo verso la Guarigione. Ippocrate (a cui la Naturopatia si ispira) diceva: se si vuole aiutare qualcuno, prima bisogna chiedergli se è disposto a conoscere le cause della sua malattia e solo allora si puo’ offrire il proprio aiuto !
Questa oggi, è la mia filosofia.405863_4931769973600_128580626_n

Ci sono stati casi di successo o di grande soddisfazione professionale? Mi fai 
un esempio?

Per farti alcuni esempi di grande soddisfazione personale cito due casi di malattie autoimmuni – una dermatomiosite, e un’artrite reumatoid. Le persone affette  quando hanno Scelto di compiere un percorso di Crescita Personale, hanno visto “magicamente” col tempo, bloccata la patologia, tanto da spingere i medici a sospendere anche la cura farmacologica visti i risultati positivi. Altro esempio una bellissima bambina di sei anni affetta da leucemia. Ha superato meravigliosamente tutti gli effetti collaterali delle terapie farmacologiche ed ora da un anno è fuori pericolo.
Le discipline olistiche, in questo caso specifico il Reiki, aiutano fortemente a contrastare e tollerare meglio gli effetti dei chemioterapici o di altre potenti terapie.

Come cerchi di comunicare e far conoscere queste discipline?

Non ho mai amato fare pubblicità del mio “lavoroPassione”. Mi sono fatta conoscere e mi faccio conoscere … lavorando, presentando progetti, invitando a incontri aperti e gratuiti le persone, amando cio’ che faccio,e il passaparola è lo strumento piu’ antico e piu’ efficace.406812_3981831705737_208358517_n

E’ possibile consultarti a distanza, nell’attesa di venire o noi da te o
viceversa?

E’ possibilissimo contattarmi e consultarmi a distanza, via mail o anche telefonica, anche per un primo e semplice approccio di conoscenza.
(adriporro@tiscali.it – 333 6899274).

Quale è il tuo grande sogno?

Il mio piu grande sogno? Duplice, consentimelo…io amo sognare in Grande, io amo osare …
1) Realizzare un progetto ricerca in corsia di ospedale – praticando a pazienti che scelgono di farlo – le terapie olistiche a vantaggio sia del contenimento dei costi sanitari che dal punto di vista umano
Si scoprirebbe che regalarsi un sorriso, un abbraccio, migliorano i livelli ormonali, e quindi biochimici. Non è utopia…!
2) Incontrare Medici, Infermieri, Assistenti socio Sanitari, maestre, insegnanti… e far sperimentare loro quanto l’ importanza di un equilibrio psico energetico.

Abbiamo ricevuto un Grande Dono arrivando su questa Terra degli
Uomini, e spesso ci dimentichiamo di NOI.

Lei è sempre in pieno fermento con mille attività, una più bella dell’altra. A noi non rimane che organizzare l’ennesimo viaggio in Puglia e tra una burratina e una ciliegia ferrovia, partecipare ad uno dei suoi prossimi eventi.

182955_10200105574503657_1739006403_n

Share & Enjoy,

Barbara

Annunci