Tag

, ,

Ci sono dei viaggi che ti lasciano il segno, vuoi per la particolarità della cultura che vai a scoprire, vuoi per le persone oppure per alcune sfaccettature della loro tradizione.

Ecco proprio da quest’ultimo punto parto per farvi scoprire l’arte giapponese del Furoshiki. Come l’ ho scoperta? Un po’ per caso, dalla voglia di soddisfare le richieste di un cliente di confezionare i regali con i foulards. Certo perchè come giftwrapper professionista, avrei da raccontare simpatici, divertenti, commoventi e coccolosi aneddoti! Ma sulla specificità dell’argomento, ci ritornerò più avanti.

La tecnica del Furoshiki, dalla quale mi sono ispirata per proporre la mia prima collezione di borse trasformabili, nasce dall’arte giapponese di annodare un telo. La particolarità? E’ presto svelata! Aveste mai detto che una borsa può trasformarsi sia per forma che per funzione d’uso? Ecco questo è un piccolo dettaglio che io amo inserire nella mia progettazione e proposta.

Guardate le borse in foto…stesso tessuto diverso modello….e se scioglierete i nodi si trasformeranno in fantastici teli per i vostri picnic al parco, al mare, in montagna… sono o non sono très chic? A voi l’arduo giudizio! Se se ve ne siete innamorate, vi aspettano per essere adottate!

Modello Easy

Modello S…nob!

Barbara Perrone

Paper Design&Giftwrapper

Annunci